Public Speaking

Come parlare efficacemente in pubblico
Obiettivi:

public speakingIl corso consente di diventare dei buoni oratori per condurre efficacemente ed in prima persona, convention, seminari, congressi, conferenze ecc…
I principali vantaggi ottenuti dall’allievo, consistono nel riuscire a trasmettere alla platea una sensazione di reale 
sicurezza personale, nel saper trasferire le informazioni in modo comprensibile e conciso, nell’essere in grado di suscitare forti emozioni e nel riuscire a trasmettere in modo persuasivo le proprie idee e le proprie proposte.

L’allievo impara i segreti della tecnica oratoria utilizzando in modo cosciente e finalizzato ogni frase, ogni pausa ed ogni gesto per conquistare la massima attenzione degli uditori ed per lasciare un segno tanto nella loro mente quanto nelloro cuore.

Interessanti role-playing e simulazioni di situazioni reali vengono ripresi con la telecamera, affinché il partecipante possa, riguardandosi, migliorare costantemente e misurare in tempo reale i progressi raggiunti.

Il taglio del corso è 10% teorico e 90% pratico ed esperienziale svolgendosi live di fronte alla telecamera sempre in presa.

Contenuti:
  • Le caratteristiche di un intervento efficace.
  • Come elevare l’attenzione e l’interesse della platea.
  • Approfondimento sulla Comunicazione Verbale: le domande aperte e chiuse. Domande alternative, suggestive, insidiose, retoriche, di controllo, motivanti, di conferma, di consenso limitato, provocatorie ed informative.
  • La congruenza tra Linguaggio Verbale, Non Verbale e Paraverbale.
  • Come raggiungere il completo controllo emotivo degli interlocutori.
  • Come gestire ascoltatori ostili ed aggressivi.
  • Come organizzare una conferenza: la scelta e la disposizione della sala. L’assegnazione dei posti. Impostazione di pause e coffe break.
  • L’utilizzo di supporti audio e video: lavagne luminose, lavagne a fogli, video proiettori, proiettori per diapositive, videoregistratori, microfoni.
  • L’utilizzo di presentazioni multimediali: quando è meglio usarle.
  • Brain Gym: esercizi pratici per equilibrare e integrare gli emisferi cerebrali intervenendo in modo specifico sulle problematiche del public speaking.
  • Role-playing: sessioni individuali di Public Speaking con utilizzo di telecamera e video per l’individuazione ed il superamento dei propri difetti.

>> Video Feedback:

Ogni attività è ripresa in diretta e immediatamente dopo gli allievi si rivedono. Il VideoFeedback è un utilissimo strumento didattico-esperienziale che unisce efficacemente la teoria con la pratica: grazie alle immagini reali, i partecipanti diventano coscienti di ogni loro atteggiamento all’interno del gruppo.

Durata:

2 giornate.  Massimo 10 partecipanti.