Banca Popolare di Milano

La Banca Popolare di Milano è una società cooperativa a responsabilità limitata fondata a Milano nel 1865, istituto di credito a capo del gruppo Bipiemme. È la undicesima banca in Italia per capitalizzazione, quinta tra gli istituti popolari. Al 31 dicembre 2011, il gruppo Bipiemme poteva contare su un organico di 8.357 dipendenti, oltre 1.400.000 clienti (di cui quasi l'89% privati) e una raccolta diretta e indiretta, rispettivamente di 35.118 e 32.110 milioni di euro. Il gruppo Bipiemme ha una presenza interregionale nel territorio con le sue 770 filiali, con una forte concentrazione in Lombardia (475 agenzie), Piemonte (104 agenzie) e Lazio (80 agenzie). Lo sviluppo su base nazionale è stato raggiunto negli ultimi decenni del XX secolo, grazie a numerose acquisizioni e accordi con altri istituti di credito.

Banca Popolare di Milano s.c.r.l.
Stato Italia
Tipo Banca popolare
Borse valori Borsa Italiana: PMI
Fondazione 12 dicembre 1865 a Milano
Sede principale Milano, Italiapiazza Filippo Meda 4
Persone chiave
  • Piero Giarda, Presidente Consiglio di Sorveglianza
  • Mario Anolli, Presidente Consiglio di Gestione
  • Giuseppe Castagna, consigliere delegato
Settore Gruppi bancari
Utile netto 0,0573 miliardi € (1º trimestre 2013)
Dipendenti 7.803 (2013)
Slogan il futuro è di chi fa
Note 716 agenzie retail,18 centri Corporate, 18 centri Private (2013)
Sito web www.bpm.it
Logo della Banca popolare di Milano

Logo della Banca popolare di Milano


Dati da http://it.wikipedia.org/wiki/Banca_Popolare_di_Milano