Gestire con efficacia il cambiamento

La flessibilità come vantaggio competitivo per sfruttare le opportunità in un mondo che cambia
Obiettivi

L’intervento ha l’obiettivo di sensibilizzare i propri collaboratori sui seguenti aspetti:

  • Come migliorare le caratteristiche personali e la capacità di lavorare efficacemente anche al mutare delle circostanze
  • Come gestire positivamente il cambiamento in termini di crescita professionale e individuale
  • Quali comportamenti mettere in atto per conquistare quei vantaggi competitivi necessari a vincere tale sfida.
  • Sapersi orientare meglio nei progetti di cambiamento organizzativo
  • Saper impostare un progetto di ristrutturazione aziendale

L’obiettivo finale di tale intervento formativo è rendere le risorse capaci di far fronte a situazioni non sempre prevedibili di cambiamento organizzativo, sviluppando:

  • Flessibilità organizzativa ed individuale
  • Capacità di reazione al cambiamento
  • Capacità di adattamento
  • Sapersi integrare umanamente nel team di lavoro per creare procedure di lavoro altamente efficaci
  • Sviluppare atteggiamenti che apportino sempre più soluzioni invece che problemi
Contenuti specifici
I mutamenti nel mondo
  • Cosa cambia nella vita e nel lavoro
  • Cavalcare la sfida
  • Nuove opportunità ad alto valore aggiunto in un mondo che cambia
I mutamenti nel lavoro
  • Il cambiamento organizzativo come cambiamento continuo
  • I limiti di chi è rigido
  • Il valore aggiunto di chi è flessibile
  • L’instabilità per il raggiungimento dell’equilibrio
Le abilità nel lavoro che cambia
  • Modalità di creazione dell’innovazione
  • L’incertezza come aiuto all’innovazione
  • Flessibilità organizzativa e flessibilità individuale
  • Il ciclo virtuoso dell’incertezza: come accoglierla e sfruttarla in modo competitivo
  • La richiesta di nuove abilità: employability skills
  • L’auto creatività: il problema come opportunità
  • Aspetti motivazionali e atteggiamenti verso il lavoro e l’organizzazione
Attuare processi di eccellenza nei cambiamenti
  • Strumenti per realizzare il cambiamento organizzativo
  • Consigli dalla Harvard Business School
  • John Kotter e il suo Action Plan
  • Le 8 fasi per realizzare un cambiamento ben riuscito
  • Regole tecniche
  • Regole emozionali
  • Esercitazioni pratiche
Durata

2 giorni